Lampade Fil de Fer

Imposta la direzione decrescente
Imposta la direzione decrescente

Fil de Fer, icona del marchio

lampada chiamata Fil de Fer, che merita davvero un discorso a sé, non fosse altro perché è forse quella cui Enzo Catellani stesso è più legato affettivamente. La sua creazione, infatti, nasce ormai una ventina di anni fa circa, a seguito di una specifica richiesta da parte di un cliente. Purtroppo, il prototipo presentato non viene particolarmente apprezzato da chi l'ha commissionato e, di conseguenza, l'autore decide di appendere questa lampada sul soffitto del proprio laboratorio: da quel momento in poi, chiunque la veda, non può che notarla e rimanerne assolutamente colpito ed affascinato. Ecco perché Enzo Catellani intuisce che il progetto non deve essere assolutamente abbandonato e quindi ci lavora ancora su per migliorarlo, portando quella lampada ad essere ciò che ancora oggi può essere considerato il simbolo, la vera e propria icona di questo brand. Fil de fer è una lampada, disponibile in versione da terra, da tavolo ed anche a sospensione, realizzata con un filo di alluminio tutto intrecciato ed illuminato in maniera a dir poco originale grazie alla presenza di tante piccolissime lampadine. Nella versione da terra, di forma sferica, le finiture sono due, oro e alluminio, mentre le dimensioni possono variare tra i 30 e i 100 cm di diametro. Particolarmente ricche di fascino sono le opzioni per il soffitto. Anche in questo caso c'è la versione sferica, ma anche quella più irregolare, che fa sembrare la lampada quasi una nuvola, oppure la versione ovale. Finiture color alluminio oppure oro, realizzate in diverse misure, fanno di questa lampada una vera e propria scultura, un'opera d'arte che è diventata con gli anni un oggetto di culto, in grado di adattarsi alla perfezione a qualsiasi ambiente, arricchendolo e conferendogli un tocco di design inimitabile.